Video. Napoli, candidato della Lega cacciato dal Mercato di Antignano: “Siete parassiti”

Mercato di Antignano – candidato della Lega cacciato dai commercianti. La Lega, guidata dal suol leader Matteo Salvini, si è candidata per la prima volta in Campania, alle regionali del prossimo 20 e 21 settembre. Se durante il suo tour elettorale in Campania Salvini ha ricevuto sia consensi che contestazioni, il video delle proteste al Mercato di Antignano al Vomero contro il candidato della Lega Cantalamessa ha già fatto il giro del web.

Sì perché alcuni commercianti e abitanti della zona, alla vista del candidato che faceva campagna elettorale nel luogo, si sono rivoltati e lo hanno “cacciato” dalla zona. Nel video si sente un chiaro e tondo “Non li vogliamo i caffè dalla Lega“, al che Cantalamessa replica dicendo che bisogna andare a votare. I commercianti per tutta risposta gli urlano “si deve votare, ma non votiamo la Lega“.

Alla fine il personaggio che più si è fatto notare in questo video apostrofa il leader della Lega Salvini con nominativi poco carini, ma che esprimono tutto il dissenso di una popolazione sempre denigrata dal suo partito e che ora si vede arrivare candidati a destra e a manca con lo slogan “Prima i Campani”.

Le persone come queste nel video si sentono prese in giro da una politica solo approfittatrice, carica d’odio e in cerca di voti delle persone che hanno dimenticato il passato, non molto lontano, di una Lega e un Salvini che volevano il Nord indipendente dal Sud Italia.

GIGGI IL SARDO CONTRO LA LEGA …LI HA FATTO TREMARE… (ATTIMI DI PANICO ) AL MERCATINO AL VOMERO Giuseppe Casolaro Maria Sandro Esposito Zinzi Genni Pinto Gaetano Savasti Nicola Pinto Antonio Pinto Luigi Di Micco

Pubblicato da Barbato Alessandro su Mercoledì 2 settembre 2020

Potrebbe anche interessarti