Torre del Greco, Salvini risponde ai contestatori. Video dei suoi fan: “La Campania ha bisogno di te”

salvini torre
Foto fb Matteo Salvini

Pochi e tutti intervistati. Sono i ‘seguaci’ di Matteo Salvini giunti questa mattina a Torre del Greco per ascoltare le parole del loro leader. L’ex ministro degli Interni però è stato accolto anche da molti contestatori che hanno di gran lunga superato il numero dei suoi fan.

Ma Matteo Salvini ha deciso di rispondere all’ ‘odio e al rancore’ mostrando il suo sorriso. Un post sui social in cui si vedono anche alcune foto, tutte prese da angolazioni ben precise e che mostrano la folla (in realtà poche persone, come raccontato dai nostri inviati sul posto) che lo appoggia con striscioni e cori.

“Qui Torre del Greco (Napoli). All’odio e al rancore risponderemo sempre con democratici sorrisi e tanta voglia di cambiamento. Avanti tutta!”.

Qui Torre del Greco (Napoli).
All’odio e al rancore risponderemo sempre con democratici sorrisi e tanta voglia di cambiamento.
Avanti tutta!💪🇮🇹

Pubblicato da Matteo Salvini su Venerdì 11 settembre 2020

La pagina social di Salvini ha anche condiviso un video in cui i cittadini di Torre si schierano con il leader della Lega. Alcune parole non si comprendono coperte della musica. Questo quanto dichiarato da alcuni dei presenti:

“Siamo affondati al Sud. In Campania ci vuole Salvini, per la sua venuta hanno pulito le strade ma in realtà siamo pieni di immondizia” – dice un signore. “Siamo troppo malridotti, abbiamo paura di camminare per strada, di essere stuprate, rapinate, serve un cambiamento. Basta, paghiamo solo tasse!”, racconta un’altra signora. Un altro signore spiega: “Salvini è il migliore, perché pensa prima agli italiani”. Poi grida qualcuno: “Matteo sei un grande uomo, siamo tutti con te”. “Per tutta la vita Matteo”.

 

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più