VIDEO. San Giorgio a Cremano, serata bagnata per Di Maio: da un balcone arriva una secchiata d’acqua

di maio secchiata acqua

Continua la campagna elettorale dei politici anche in Campania. A meno di una settimana dalle elezioni, gli esponenti dei principali partiti incontrano i cittadini per spiegare le loro idee. Ma non sempre le cose vanno lisce. Qualche giorno fa infatti Matteo Salvini era stato accolto con fischi e lancio di pomodori a Torre del Greco.

Ora è la volta del ministro degli esteri Luigi Di Maio colpito da una secchiata d’acqua. L’episodio è avvenuto a San Giorgio a Cremano nel corso di un incontro pubblico. Di Maio era in città per sostenere un candidato sindaco quando si è ritrovato il vestito bagnato. A lanciare il secchio d’acqua probabilmente un residente da un balcone. Non si sa se per scherzo o come gesto provocatorio.

Il ministro degli esteri ha poi postato un filmato dell’accoglienza sul suo profilo:

“Nonostante la pioggia una bellissima accoglienza in Campania. Grazie a tutti per l’affetto, siete voi la nostra forza.
Il 20 e 21 settembre andiamo tutti insieme a votare SÌ al referendum sul taglio di 345 parlamentari. Una riforma che il Paese aspetta da 30 anni, ormai ci siamo manca davvero poco”.

Il video del ‘gavettone’ ha ben presto fatto il giro dei social scatenando anche l’ironia del web.

Ma c’è anche chi sostiene, come la pagina Facebook della ‘Terra dei Fuochi’ che non si trattava di acqua ma di pipì di cane. Nessuno scherzo ma vera contestazione.

 

 

Potrebbe anche interessarti