Roccadaspide, pronto soccorso distrutto da ragazzo ubriaco: paura tra gli operatori sanitari

pronto soccorso roccadaspideRoccadaspide – pronto soccorso distrutto. Ancora una volta un attacco agli operatori sanitari, ancora una volta un pronto soccorso distrutto dalla furia di una persona. Questa volta ci troviamo a Roccadaspide, in provincia di Salerno, e il protagonista di questa storia è un ragazzo ubriaco che ha devastato prima l’ambulanza che lo ha accompagnato in ospedale e poi il pronto soccorso.

A segnalare l’accaduto è come sempre la pagina facebook “Nessuno tocchi Ippocrate” ormai paladina di queste denunce a difesa degli operatori sanitari. Ecco il racconto dell’accaduto seguito anche da un breve video che riprenda la distruzione causata dal ragazzo:

Roccadaspide: IL CAOS Ragazzo ubriaco distrugge Pronto Soccorso e danneggia ambulanza. I fatti sono avvenuti in provincia di Salerno, dove un ragazzo in apparente stato di ebbrezza ha devastato il pronto soccorso dell’ospedale di Roccadaspide.

Il giovane era giunto sul posto con un’ambulanza, anch’essa danneggiata dal forte stato di confusione e agitazione.
All’arrivo in PS si è scatenato ancora di più, facendo danni per diverse centinaia di euro e riuscendo a sfuggire al personale.

Il giovane è scappato e sulle sue tracce stanno lavorando i Carabinieri. Infermieri, OSS, Medici e altri pazienti sono rimasti terrorizzati dagli eventi e chiedono maggior sicurezza. Di seguito il video degli effetti di questa violenza, ingiustificabile“.

Sempre ieri la pagina aveva segnalato una chiamata al 118 davvero molto particolare.

Potrebbe anche interessarti