Elezioni a Saviano, si reca alle urne ma è positiva al Covid: locale chiuso e quarantena

Il Coronavirus a Saviano non ha lasciato immuni i seggi elettorali. Proprio lì una donna si è recata per far valere il proprio diritto di voto ma, purtroppo, era positiva al Covid-19. Sono, dunque, scattate le misure precauzionali così come annunciato dal vicesindaco Carmine Addeo.

Queste le sue parole: “L’Asl ha trasmesso l’esito positivo del tampone ad una elettrice della sezione numero 5 che si era recata al seggio per esprimere il proprio voto. Immediatamente è stata disposta la chiusura del locale e spostato il seggio in altro ambiente con la nomina di nuovo presidente e quattro scrutatori.”

“I componenti del seggio, compresi i rappresentanti di lista, sono stati messi in quarantena fiduciaria su disposizione dell’Asl” – conclude.

Intanto, la situazione Coronavirus a Saviano si allinea a quella dell’intera Campania e, in generale, dell’Italia con un progressivo aumento dei contagi.

Analoga situazione ha riguardato il comune di Torre Annunziata dove una scrutinatrice, nel pomeriggio di domenica, non si sarebbe sentita bene. Anche lì, come da prassi, il presidente di sezione ha disposto l’interruzione delle operazioni di voto e si è provveduto alla sanificazione completa del locale.

Tuttavia, dopo poche ore è giunto l’esito del test sierologico della donna, risultata negativa al Covid-19. Il momento di tensione, dunque, è rientrato e nel seggio di Torre Annunziata le attività sono riprese regolarmente.

Potrebbe anche interessarti