Covid in Italia, ancora un aumento dei casi: +2.844, Campania e Lombardia le più colpite. Bollettino 3 ottobre

Consueto aggiornamento pomeridiano con il sito del Ministero della Salute che pubblica i casi di covid presenti in Italia. Oggi si registra ancora un incremento +2.844, mai così tanti dalla fine del lockdown (e quasi più di 400 casi rispetto a ieri) nonostante un leggero calo dei tamponi, 118.932 (-1.400). Tornano a salire anche i decessi, oggi 27 contro i 23 di ieri.

La Campania si conferma la regione più colpita con 401 casi, segue la Lombardia con 393 e il Piemonte con 279. Zero casi nel Molise e in Valle d’Aosta. La Campania spicca rispetto alle altre Regioni per il numero di ricoverati con sintomi 434 persone ma è il Lazio ad avere la situazione più difficile con 711 persone. Complessivamente sono 231.217 le persone guarite da inizio pandemia, 55.566 gli attualmente positivi. I ricoverati con sintomi sono 3.205, (ieri erano 3.142); +297 pazienti quelli in terapia intensiva. Mentre in isolamento domiciliare ci sono 52.064 cittadini.

BOLLETTINO COVID ITALIA 2 OTTOBRE

Gli attualmente positivi in ogni Regione:

9.162 in Lombardia
7.725 nel Lazio
7.042 in Campania
4.790 in Emilia Romagna
4.112 in Veneto
3.790 in Toscana
3.277 in Piemonte
3.171 in Sicilia
2.761 in Puglia
2.186 in Sardegna
1.860 in Liguria
962 in Abruzzo
896 nelle Marche
828 in Friuli Venezia Giulia
634 in Umbria
604 a Bolzano
618 a Trento
558 in Calabria
387 in Basilicata
128 in Molise
75 in Valle d’Aosta
 

Potrebbe anche interessarti