Coronavirus, Conte: “Non vedo all’orizzonte un nuovo lockdown. Contagi sotto controllo”

coronavirus conte lockdown

E’ in preparazione un nuovo DPCM e quindi nuove misure per evitare il contagio da Coronavirus, ma Conte esclude un nuovo lockdown, come già fatto diverse volte. Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso dell’intervista a Settestorie, che andrà in onda su Rai 1 questa sera, ha voluto confermare la sua impressione riguardo un nuovo lockdown e ha chiarito le misure restrittive che verranno inserite nel nuovo DPCM.

Queste le sue parole in merito alle chiusure anticipare di bar e locali, molto diverse da ciò che è stato già attuato in Campania:

Non c’è nessuna intenzione da parte del governo di chiudere ristoranti, bar e locali come si legge su alcune testate, né di anticiparne l’orario di chiusura introducendo di fatto un coprifuoco“.

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, si è espresso così in merito ad un nuovo lockdown a causa dell’aumento dei contagi da Coronavirus:

Siamo in una situazione diversa da quella della fase iniziale, quella più acuta. È chiaro che il contagio continua, ma posso dire che siamo fiduciosi di tenerlo sotto controllo perché abbiamo un sistema sanitario rafforzato e abbiamo elaborato un sistema di  monitoraggio molto sofisticato che ci consentirà, laddove necessario, di intervenire in modo mirato e circoscritto. Quindi quando io dico che non vedo all’orizzonte un nuovo Lockdown lo dico non con uno spirito di incauto ottimismo“.

Potrebbe anche interessarti