Ministra Azzolina: “Ragazzi felici a scuola, ci devono restare. I contagi non avvengono lì”

azzolinaScuola – la Ministra Lucia Azzolina commenta i contagi negli istituti. I numeri relativi ai contagi nelle scuole crescono man mano in tutto il Paese. Solo a Napoli e provincia sono diversi i plessi chiusi causa covid.

La didattica a distanza sta ritornando in auge anche se sono molti i sindaci egli addetti ai lavori che ribadiscono l’importanza del rientro dei ragazzi nelle classi, poiché la scuola è uno dei pochi luoghi dove il protocollo viene seguito per bene.

La pensa alla stessa maniera anche la Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina che in un’intervista all’Ansa ha parlato dei focolai nelle scuole:

I ragazzi sono felici di essere tornati a scuola. E ci devono rimanere. Anche per quelli più grandi la didattica in presenza è fondamentale perché garantisce formazione ma anche socialità, che altrimenti i giovani andrebbero a cercare altrove.

I numeri e le analisi dell’Istituto Superiore di Sanità ci confermano che i contagi non avvengono dentro le scuole. L’attenzione deve essere invece orientata fuori, alle attività extrascolastiche, come ribadiamo da tempo“.

Potrebbe anche interessarti