Papa Francesco, imminente una sua visita in Campania

papa Francesco

Più che come una promessa è apparso come un appuntamento quello dato da Papa Francesco, qualche giorno fa, ad un gruppo di tremila casertani in visita generale in Vaticano. 

Il Papa ai fedeli, accompagnati dall’ex amministratore apostolico di Caserta, il vescovo Angelo Spinillo, don Silvio Verdoliva, e don Antonello Giannotti, ha promesso: “farò di tutto per essere presente a Caserta il giorno della festività di Santa Anna”.

Per il momento la notizia della visita del pontefice, in occasione della festività patronale, rimane un’indiscrezione, da confermare, trapelata da fonti vaticane, ma al contrario di quanto ci ha abituati Papa Bergoglio, non sarà un bagno di folla, bensì piuttosto un incontro privato in cui il Papa testimonierà la sua vicinanza a Caserta e a tutta la Campania, in occasione anche del suo viaggio a Napoli.

Il programma, ovviamente, è tenuto segreto ma una voce, smentita subito dall’interessato, annunciava un incontro tra il pontefice e il pastore della Chiesa Evangelica della Riconciliazione di Caserta, Giovanni Traettino. I due, amici da quando Bergoglio era arcivescovo di Buenos Aires, si sono incontrati lo scorso 19 giugno a Roma e proprio in quell’occasione è probabile che ci sia stata la promessa di venire a Caserta.

Intanto in città si infervono gli animi e cresce l’attesa e la speranza.

Potrebbe anche interessarti