Covid, le novità dalla provincia di Napoli: 71 positivi in un giorno tra tre Comuni

covid

Covid – Tanti, troppi nuovi positivi. Si distinguono nelle ultime ore due comuni della Provincia di Napoli: Pozzuoli e Volla. Sul sito del Comune di Pozzuoli, infatti, compare il bollettino della giornata di oggi e recita così: “Oggi il numero dei contagiati a Pozzuoli è purtroppo alto: sono 26 i cittadini che sono risultati positivi.

“Registriamo anche due guariti. Tra i positivi vi sono asintomatici e paucisintomatici (soggetti con sintomi lievi) in isolamento domiciliare ma vi sono anche diversi casi che hanno richiesto il ricovero ospedaliero. A Pozzuoli, ad oggi, sono 468 in tutto gli abitanti della nostra città che hanno contratto il Coronavirus dall’inizio dell’epidemia. 289 persone sono attualmente contagiate, 166 persone sono guarite definitivamente e 13 persone sono decedute”.

Per quanto riguarda il Comune di Volla, invece, è stato il primo cittadino Pasquale Di Marzo attraverso un post sulla sua pagina Facebook ad annunciare il numero di positivi delle ultime ore nella sua città: “Vi comunico che L’ASL mi ha informato che altri 20 nostri concittadini sono risultati positivi al tampone.

“Pertanto, sul nostro territorio abbiamo settantasette persone affette da Covid-19. Sono in corso ulteriori tamponi, pertanto potrebbero esserci altri soggetti positivi al Covid-19. Mi raccomando di adottare tutte le misure imposte dalla norma, mascherine, distanziamento e lavaggio delle mani, nell’interesse personale e dell’intera comunità”.
Qui di seguito il post ufficiale del sindaco Pasquale Di Marzo sulla sua pagina Facebook:

!!!AGGIORNAMENTO!!! Vi comunico che L'ASL mi ha informato che altri venti nostri concittadini sono risultati positivi…

Pubblicato da Pasquale Di Marzo su Martedì 20 ottobre 2020

 

Ieri si erano registrati anche 25 casi a Castellammare di Stabia, comune sempre dell’area metropolitana di Napoli, tra cui anche bambini.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più