Papa Francesco, sì alle unioni civili tra omosessuali: “Sono figli di Dio e hanno diritto a una famiglia”

Papa unioni civili omosessualiIl Papa è favorevole alle unioni civili tra omosessuali. Secondo quanto riferito dal Catholic News Agency, ha espresso il suo parere in merito nel documentario “Francesco” presentato oggi al Festival di Roma.

Queste le sue parole: “Gli omosessuali hanno il diritto di far parte di una famiglia. Sono figli di Dio e hanno diritto a una famiglia. Quello che dobbiamo fare è una legge sulle unioni civili. In questo modo sono coperti anche legalmente.”

Sarebbe una vittoria per quanti, ancora oggi, sono costretti a lottare contro gli stereotipi e le discriminazioni di genere. Una lieta notizia che giunge proprio poco dopo la morte di Maria Paola Gaglione, ragazza uccisa proprio da tali pregiudizi e che è diventata un po’ il simbolo di quanti soffrono la sua stessa condizione.

Si continua ad additare le coppie omosessuali come scandalose, contro natura non affini al volere del Signore. Ad oggi, però, il monito viene dalla Chiesa stessa, nella figura del Papa, favorevole alle unioni civili tra omosessuali. Del resto, Dio non effettua distinzioni, ama tutti incondizionatamente. Per tale ragione non c’è motivo di privare una persona del proprio nucleo familiare, semplicemente sulla base del suo orientamento sessuale.

Anche la nostra regione sta cercando di combattere tali tabù. Basti pensare al fatto che, pochi giorni fa, il comune di Torre Annunziata ha approvato l’Ordine del Giorno a favore della legge nazionale contro l’omotransfobia.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più