Covid, De Luca: “Oggi 3.186 positivi. I bambini sono vettori di contagio terribili per le famiglie”

nuovi contagi CampaniaIl Governatore De Luca annuncia il numero dei nuovi contagi in Campania e rammenta le iniziative messe in campo per frenare il contagio.

De luca firma l’ordinanza numero 86: le nuove misure

“Abbiamo anticipato tutto quello che era possibile. Non avessimo fatto questo oggi avremmo il doppio dei contagi. Qualcuno ha chiesto cosa è stato fatto in questi mesi. Abbiamo raddoppiato i posti nelle terapie intensive, realizzato un ospedale modulare con 120 posti mentre altri facevano esposti alla magistratura e polemiche pubbliche. Voglio chiarire a Bertolaso che abbiamo fatto una scelta diversa rispetto a Milano, le situazioni non sono equiparabili.”

“Abbiamo assunto 3000 persone in più, varato concorsi spesso andati deserti. Abbiamo preso misure in anticipo per scuole, ritorni dall’estero, l’acquisto dei vaccini ad aprile e iniziato la campagna a inizio ottobre. Siamo passati da 5.000 tamponi al giorno a quasi 20.000 di oggi e arriveremo a 25.000. Abbiamo fatto un miracolo con le USCA.”

“Abbiamo fatto un miracolo perché ad oggi siamo arrivati a 600 persone decedute ma la Campania rimane tra le regioni che sta meglio in termini di mortalità e stiamo dando l’anima per difendere questo dato. Siamo ultimi per numero di decessi. Oggi 3.186 positivi su 18.650 tamponi. Stiamo facendo uno sforzo enorme per essere in grado di inviare a tutti i nostri concittadini un SMS con cui comunicare l’esito del tampone in meno di 24 ore, cercheremo di farlo in 12 ore.”

Questi, dunque, i nuovi contagi in Campania, annunciati dal Presidente De Luca.

Potrebbe anche interessarti