Capri dice no al lockdown: “Non ce n’è bisogno, un’isola è una realtà diversa”

Covid – i sindaci di Capri e Anacapri dicono no al lockdown. Da poco il Premier Conte ha illustrato alla Camera dei Deputati le nuove misure che adotterà il Governo per combattere la diffusione del Covid.

“Chiusure locali e spostamenti vietati”. Tutto quello che c’è da sapere sul nuovo Dpcm

Tuttavia c’è chi non è d’accordo sulle chiusure regionali, come i sindaci di Capri e Anacapri che manifestano il loro disappunto in una nota indirizzata al Presidente De Luca e all’Ancim – Associazione nazionale dei comuni delle isole minori. La motivazione è la seguente:

Nelle isole, in questo periodo, non vi è la necessità di assumere decisioni limitative, in quanto è riconosciuto da tutti il cambiamento naturale dell’assetto socio-economico ed è più facile raggiungere l’obiettivo della riduzione o l’annullamento dei contagi rispetto alla terraferma.

Le amministrazioni isolane, pur consapevoli della situazione che sta vivendo l’intera Nazione, ritengono che i provvedimenti governativi e/o regionali debbano essere rispettosi delle indubbie diversità territoriale e, ancor di più, della diversa situazione epidemiologica.

Il territorio dell’isola di Capri – continua la nota – presenta delle peculiarità tali da renderlo differente da altre zone e posti della Regione Campania, soprattutto diverso dagli agglomerati cittadini, dove vi è un sistema di trasporto pubblico ben diverso da quello esistente a Capri.

Un’isola è di per sé una realtà distinta dalla terraferma, con confini naturali nel bene e nel male, ed in ragione di ciò non è ipotizzabile sottoporre tale territorio a limitazioni dettate dalle valutazioni che, invece, afferiscono a quei territori totalmente diversi e difficilmente monitorabili”.

Il loro obbiettivo dunque è quello di evitare delle restrizioni sull’isola in questo periodo autunnale/invernale poiché sul territorio non c’è lo stesso numero di persone presente che in periodi estivi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più