ASL Caserta, 60 operatori socio-sanitari da assumere a tempo indeterminato: requisiti e come partecipare

Coronavirus ospedaleL’Azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta ha indetto un bando per l’assunzione di 60 operatori socio-sanitari da assumere a tempo indeterminato. Il termine per la presentazione delle domande scade il 6 dicembre 2020.

Tra i requisiti specifici di ammissione l’assolvimento dell’obbligo scolastico o Diploma di istruzione di secondo grado unitamente ad attestato di qualifica professionale di OSS. Per la partecipazione è, inoltre, richiesto un contributo di € 10,00.

La domanda di partecipazione alla selezione va presentata online, alla sezione specifica del sito (raggiungibile cliccando qui). La validità ed ammissibilità delle domande è subordinata all’utilizzo di una casella di posta elettronica certificata (P.E.C). Maggiori informazioni sono presenti sul bando.

In caso di un numero elevato di domande pervenute si procederà ad una prova pre-selettiva. Dopodiché seguiranno una prova pratica ed una orale.

Terminata la procedura di selezione, l’Azienda Ospedaliera di Caserta, come si evince dal bando, provvederà all’assunzione dei 60 operatori socio-sanitari prescelti. Un intervento che contribuirà ad arricchire il personale sanitario per far fronte all’emergenza Coronavirus.

La carenza di medici, infermieri e operatori sanitari ha spinto le strutture ospedaliere ad implementare nuove risorse. Anche l’Asl Napoli 1 centro ha indetto un tre nuovi concorsi, così come l’Asl Na 3 Sud alla ricerca di medici e infermieri. Sulla stessa scia il Dipartimento della Protezione Civile che oltre al team sanitario è in cerca anche di risorse amministrative.

QUI-3

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più