Lauro, di nuovo zona rossa: no agli spostamenti, vietato fumare e spesa in ordine alfabetico

Il Comune di Lauro indice nuovamente la zona rossa. Visto l’incremento progressivo di contagi, il sindaco Antonio Bossone ha emanato una nuova ordinanza, contenente misure ulteriormente restrittive.

Oltre all’obbligo di mascherina e al coprifuoco delle 22:00, è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dal Comune salvo che per comprovate esigenze lavorative, scolastiche o per motivi di salute. L’ingresso nel territorio comunale è consentito ai residenti nei comuni della provincia di Avellino solo in casi eccezionali.

Confermata la chiusura di scuole di ogni ordine e grado, gli esercizi commerciali sono aperti fino alle 20:00, compresi i punti vendita alimentari. L’accesso a questi ultimi deve avvenire nel rispetto del seguente ordine alfabetico e nel limite di una sola persona per nucleo familiare: il lunedì dalla lettera A alla M, il martedì dalla lettera N alla Z, il mercoledì dalla lettera A alla lettera M e così via.

Bar, gelaterie e pasticcerie devono chiudere alle 18:00 tutti i giorni della settimana. Il consumo al tavolo è vietato. Tabacchi chiudono alle ore 21:00. Le attività dei servizi di ristorazione sono consentite dalle 5:00 alle 18:00. Il consumo al tavolo è consentito per un massimo di 4 persone, salvo che siano tutti conviventi. L’asporto è consentito fino alle 22:00, la consegna a domicilio fino alle 23:00. Vietato consumare cibi e bevande anche negli spazi aperti, così come è vietato fumare.

Sospese le attività di sale giochi, sale scommesse, bingo e slot machine. Chiuse palestre, club e circoli, mercato settimanale. Alla popolazione ultrasettantenne si consiglia di non lasciare le proprie abitazioni. Le misure saranno in vigore fino al 24 novembre 2020.

Già lo scorso aprile per il Comune di Lauro il Presidente De Luca aveva dichiarato la zona rossa. Fu il settimo comune irpino interessato da quel provvedimento. A inizio ottobre una nuova stretta aveva interessato il territorio comunale.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più