Scuole chiuse in Campania fino al 23 novembre: l’anticipazione dell’ordinanza di De Luca

scuole chiuseLe scuole in Campania resteranno chiuse fino al 23 novembre. Questa è l’anticipazione dell’ordinanza del Governatore Vincenzo de Luca e riferita dal Sindaco di Caserta Carlo Marino, il quale si è espresso a riguardo sulla sua pagina Facebook:

“Con la pubblicazione dell’ordinanza del Ministero della Salute la Campania è ufficialmente zona rossa. Come componente dell’Unità di Crisi regionale, in qualità di presidente Anci Campania, vi anticipo anche che nelle prossime ore sarà pubblicata l’ordinanza con la quale il presidente De Luca chiuderà le scuole di ogni ordine e grado fino al 23 novembre prossimo.”

Un provvedimento prevedibile dopo l’annuncio della zona rossa e conseguente lockdown in tutta la regione. Tutte le restrizioni andranno in vigore da domani 15 novembre e avranno una valenza di almeno 14 giorni. Se dopo i 14 giorni i dati dei contagi della regione dovessero migliorare, potrebbe essere valutata l’ipotesi di una zona diversa.

Ricordiamo che la decisione delle scuole chiuse in Campania era stata già presa, con largo anticipo, da De Luca il 15 ottobre, mentre in molte altre regioni le lezioni si sono svolte in presenza regolarmente. Le polemiche però non sono mancate come quella della mamma del “latte al plutonio” , la quale aveva dichiarato il dispiacere del proprio bimbo nel non poter andare a scuola.

Ad oggi la linea scelta sembrerebbe rimanere la stessa, tagliando fuori l’istruzione dei più piccoli e dei più grandi, per evitare ulteriori contagi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più