Hanno il Covid ma escono di casa: denunciate 158 persone per aver violato la quarantena

San Pietro a Patierno carabinieriCon l’aumento dei contagi e la divisione in zone delle regioni italiane si sono intensificati anche i controlli delle forze dell’ordine, affinché siano rispettate le nuove disposizioni del governo che dovrebbero condurre ad un calo della curva dell’infezione. È importante soprattutto fare in modo che sia rispettato l’obbligo di quarantena, visto che eventuali soggetti infetti possono – uscendo di casa – diffondere la malattia.

Covid: 158 persone hanno violato la quarantena

Il Ministero dell’Interno comunica che nella settimana che va dal 9 al 15 novembre scorsi sono state 521.806 le persone controllate dalle Forze di Polizia per il contenimento della diffusione del virus Covid-19. Le sanzioni amministrative per il mancato rispetto delle misure di prevenzione sono state 8.259, mentre 158 persone sono state denunciate per non aver rispettato le misure di isolamento previste dalla quarantena. Controllate inoltre 95.137 attività ed esercizi commerciali; i titolari sanzionati sono stati 392 e 89 i provvedimenti di chiusura.

Leggi anche: Campania zona rossa, che cosa si può fare e cosa no

Il dato che colpisce sicuramente di più è quello sulla violazione dell’obbligo di quarantena, persone positive o potenzialmente positive al coronavirus che hanno scelto di uscire di casa, rischiando di contagiare gli altri cittadini. Nella giornata di ieri ha fatto particolarmente scalpore un episodio accaduto a Bologna, dove un uomo positivo al Covid-19 è andato a casa della sua amante, la quale però ha allertato i carabinieri a causa della sua insistenza. Costoro lo hanno riportato a casa, dove lo aspettava la moglie e con la quale dovrà a questo punto trascorrere la quarantena.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più