Allerta meteo prorogata in Campania: rischio frane e allagamenti

maltempo allagamentiLa Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’allerta meteo di colore giallo fino alle ore 23.59 di oggi, martedì 17 novembre. Il precedente avviso stabiliva l’orario di fine allerta alle ore 17.00, il quale è stato dunque prolungato di ulteriori sette ore. La decisione, tuttavia, riguarda soltanto la zona 8, corrispondente al Basso Cilento.

Prorogata l’allerta meteo in Campania

Dalle 12 di oggi e per le successive 12 ore si prevedono in quell’area precipitazioni residue che potrebbero assumere anche carattere di rovescio. In considerazione delle abbondanti piogge registrate stanotte sulla zona 8, per effetto della saturazione dei suoli, la criticità idrogeologica resta di colore Giallo.

In particolare, si segnala la possibilità, anche in assenza di nuove precipitazioni, di occasionali fenomeni franosi, caduta massi, allagamenti, ruscellamenti superficiali con trasporto di materiali. La Protezione civile della regione Campania raccomanda alle autorità competenti di mantenere attive tutte le misure atte a prevenire e contrastare il rischio idrogeologico fino alle 23.59 di oggi.

Nella giornata di ieri sono stati tantissimi i disagi collegati all’ondata di maltempo. Diverse città del Casertano e del Napoletano si sono allagate, un automobilista ha addirittura rischiato di annegare nella propria auto. A Napoli si è creata una grossa voragine a Piazza Canneto, così come nel quartiere di Soccavo, dove alcune strade sono praticamente sprofondate.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più