Melito, sindaco si dissocia da De Luca: “Da noi le scuole resteranno chiuse. Inopportuno riaprirle”

melito chiusura scuoleNonostante la parziale riapertura scolastica annunciata dal Presidente De Luca, il comune di Melito ha scelto di prolungare la chiusura delle scuole. A renderlo noto è il sindaco Antonio Amente.

Queste le sue parole: “Stando all’ultimo report dell’Asl Napoli 2 Nord, Melito risulta essere la seconda città dell’area metropolitana più colpita dal virus. Con un melitese su 41 positivo al Coronavirus è stato ritenuto opportuno non riaprire le scuole fino al prossimo 3 dicembre, quando dovrebbe cadere il vincolo della zona rossa per la Campania.”

“Una scelta difficile ma di assoluto buon senso in un momento particolarmente critico per Melito, che, unita ad altri provvedimenti, dovrebbe consentire una diminuzione della curva dei contagi sul nostro territorio.”

Una decisione che farà tirare un sospiro di sollievo alle diverse famiglie che, in questi giorni, si stanno battendo per impedire la ripresa delle attività in presenza. Buona parte delle mamme, infatti, teme per l’incolumità dei propri figli. Ciò le ha spinte a riunirsi in un gruppo Facebook per avviare un flashmob online: ieri, tutte insieme e alla stessa ora, hanno bombardato l’ultimo post del Governatore commentando con l’hashtag #24novembrescuolechiuseincampania.

I bambini di asilo e prima elementare il prossimo 24 novembre, infatti, potranno ritornare in aula. Una decisione che ha scatenato l’ira degli adulti. La scelta dell’amministrazione di Melito sembra appoggiare questi ultimi propendendo per la chiusura delle scuole.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più