FOTO E VIDEO. Maltempo sul Sud Italia, da Sarno a Crotone forti piogge e vento: “Restate a casa per la vostra sicurezza”

maltempo crotoneIl maltempo si è abbattuto sull’Italia e in particolare modo sul Sud Italia. In Campania era stata diramata un’allerta meteo di colore arancione per vento forte. Vento che ha causato non pochi danni soprattutto nella città di Sarno. Il portavoce del sindaco, Giuseppe Acanfora, ha pubblicato alcune foto dove si vedono alberi e cornicioni caduti.

“Alcune immagini della nostra città devastata dal vento forte. Siamo in continua emergenza su tutti i fronti.
Sto effettuando da questa mattina dei sopralluoghi. Ho già avvisato e sono in contatto con la Protezione Civile Regionale. Il cimitero è chiuso. Invito tutti ad evitare spostamenti se non in casi strettamente necessari. Fate la massima attenzione”. 

Alcune immagini della nostra città devastata dal vento forte.
Siamo in continua emergenza su tutti i fronti.
Sto…

Pubblicato da Portavoce Sindaco Giuseppe Canfora su Sabato 21 novembre 2020

 

Tra le città più colpite del Sud Italia c’è Crotone e l’Isola di Capo Rizzuto. Purtroppo la situazione meteo per le prossime ore non è in miglioramento. Il Comune infatti invita la popolazione a restare a casa.

Allerta Meteo
La situazione meteo in queste ore è destinata a peggiorare.
Restare a casa per la sicurezza e per non…

Pubblicato da Ufficio Stampa Comune Crotone su Venerdì 20 novembre 2020

Il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, scrive:

“Solidarietà ai cittadini di Crotone, colpiti in queste ore da un violento nubifragio che ha allagato diverse zone della città. Grazie agli uomini della ProtezioneCivile, alle forze dell’ordine e a tutti coloro che da stanotte sono impegnati nei soccorsi”

Tanti gli interventi dei Vigili del Fuoco:

“Più di 50 soccorsi effettuati dai Vigili del Fuoco a Crotone per il maltempo che da ieri sera ha ha causato allagamenti e danni d’acqua. Esondato il torrente Esaro in loc. Trafinello, nessuna persona coinvolta. Squadre al lavoro”

Una forte alluvione che ha sommerso strade e abitazioni.

⭕️ L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” in questo momento è vicina a tutti gli abitanti di Crotone colpiti dal maltempo #bastavittime106

Pubblicato da Associazione Basta Vittime Sulla Strada Statale 106 su Venerdì 20 novembre 2020

 

🔴 In questo momento non posso che esprimere solidarietà e vicinanza a tutte le amiche e gli amici di Crotone colpiti dal maltempo di queste ultime ore….

Pubblicato da Fabio Pugliese su Venerdì 20 novembre 2020

 

Tantissimi i video su Facebook che mostrano la città completamente sott’acqua come questo di Rita Ribella.

Pubblicato da Rita Ribella su Sabato 21 novembre 2020

Scrive Franco Carluccio:

“La violenza con cui il nubifragio si è abbattuto nella città di crotone e provincia a pochi chilometri da noi è un qualcosa di drammatico e sconvolgente, esprimo vicinanza ai crotonesi colpiti da una tremenda alluvione. Il bilancio è drammatico! La strada SS 106 (Cirò Marina -Crotone) è chiusa per allagamenti, evitate gli spostamenti!”

La violenza con cui il nubifragio si è abbattuto nella città di crotone e provincia a pochi chilometri da noi è un…

Pubblicato da Franco Carluccio su Venerdì 20 novembre 2020

2020 che anno di m…..e ci si ritrova cosi

Pubblicato da Mary Allevato su Venerdì 20 novembre 2020

 

Mentre per l’Empa Crotone era un disastro che si poteva evitare:

“Questa è la strada che porta al rifugio, la strada che abbiamo percorso tutti i santi giorni fino a ieri con semplici utilitarie… e che da oggi, in dissesto totale, non sappiamo se riusciremo più a percorrere senza l’aiuto di qualcuno… Chiediamo da anni il ripristino di una via che non serve a semplici scampagnate ma a garantire la sopravvivenza di circa 100 anime. È stata una notte lunga per l’intera cittadinanza e per noi… Nell’angoscia di non poter aiutare chi è stato destinato ad una vita in carcere senza colpe… Oggi siamo stati fortunati… Domani: lo speriamo!”

 

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più