Bacoli, il sindaco tiene ancora le scuole chiuse: “Lo saranno finché saremo zona rossa”

scuole chiuse bacoli

Scuole ancora chiuse a Bacoli. La decisione è stata presa dal Sindaco della città ancora prima che venisse resa ufficiale la decisione del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, sulla ripresa delle lezioni in presenza per le scuole dell’infanzia e per le prime classi della primaria dal 25 novembre 2020.

Il Sindaco di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione, ha deciso di tenere le scuole chiuse fin quando la Campania sarà zona rossa e fin quando i contagi non caleranno. Queste le sue parole nel post pubblicato su Facebook: “Ho firmato l’ordinanza che proroga la chiusura di tutte le scuole di Bacoli. È stata disposta la sospensione dell’attività didattica in presenza, fino a quando resteremo “zona rossa” e, comunque, fino a quando non calerà la curva dei contagi. Sarà consentita soltanto la didattica a distanza“.

È una scelta dolorosa, sofferta. Ma necessaria. Sono certo che in Campania ci siano comuni in cui sia già possibile riaprire le scuole agli alunni. Ma in provincia di Napoli, nell’area flegrea, così come nella nostra città, non esistono ancora le condizioni. Purtroppo, il rischio di vanificare gli sforzi di queste settimane è troppo alto. Continuerò ad assumere ogni decisione utile per salvaguardare la salute della popolazione. Sono al vostro fianco“.

Ho firmato l’ordinanza che proroga la chiusura di tutte le scuole di Bacoli. È stata disposta la sospensione…

Pubblicato da Josi Gerardo Della Ragione su Lunedì 23 novembre 2020

Potrebbe anche interessarti