MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Vaccino italiano di Reithera: “È ben tollerato e induce risposta immunitaria”

grad-cov2-vaccino-coronavirus-reithera
Foto: pagina Facebook di ReiThera, la società produttrice del vaccino GRad-Cov2

Notizie molto confortanti anche in merito al vaccino anti Covid italiano, quello sviluppato da Reithera insieme all’istituto Spallanzani di Roma e con il supporto finanziario del Ministero della Ricerca e della Regione Lazio. L’azienda comunicato che il vaccino – il GRAd-COV2 – ha superato i test condotti sui volontari tra i 18 ed i 55 anni di età, riscontrando che è ben tollerato e produce risposta immunitaria. La sperimentazione del vaccino GRAd-COV2 adesso prosegue e le dosi saranno iniettate a soggetti di età compresa tra i 65 e gli 85 anni. I risultati, se positivi, permetteranno di accedere alle Fasi 2 e 3.

“Stiamo facendo grandi progressi con la Fase 1 di sperimentazione del GRAd-COV2 e abbiamo completato la prima parte dello studio nel modo in cui avevamo previsto. Le evidenze iniziali hanno mostrato che il candidato vaccino è ben tollerato e produce una risposta immunitaria al SARS-CoV-2 nei giovani, dando la possibilità di avanzare verso la prossima fase che è il test sulle persone anziane”. Lo ha affermato Antonella Folgori, amministratore delegato di Reithera, che continua: “L’arruolamento dei soggetti anziani sta procedendo bene, contiamo di ottenere e comunicare  i risultati inziali dello studio entro la fine dell’anno”.

Per maggiori informazioni: www.reithera.com.