Napoli, allerta meteo prorogata: chiuse scuole e parchi cittadini

allerta meteo scuole chiuseAnche per domani, causa allerta meteo, si è resa necessaria la chiusura delle scuole cittadine nel comune di Napoli. Il Sindaco, Luigi De Magistris, ha firmato un’Ordinanza contingibile ed urgente per la chiusura dei plessi per il giorno 3 dicembre 2020.

L’avviso di condizioni meteorologiche avverse, infatti, è stato prorogato, coprendo anche la giornata di domani. Alla luce dell’evoluzione dello stato di allerta meteo, confermata fino alle ore 18:00 di domani, giovedì 3 dicembre, con lo stesso livello di criticità “arancione” e la stessa tipologia di rischio “diffuso”, l’amministrazione ha prolungato la chiusura delle scuole.

Campania, allerta meteo prorogata

Inoltre, ha reso noto che: “Il dirigente del Servizio tecnico scuole ha confermato le medesime valutazioni di ieri circa la correlazione del rischio a problematiche territoriali di natura idrogeologica, stante l’assenza di segnalazioni di problematiche strutturali per le strutture scolastiche, tali da impedirne l’uso in sicurezza.”

“Pertanto il rischio per la platea scolastica in presenza (fascia 0/6 scuola dell’infanzia e prima elementare) è sempre da individuarsi nel percorso casa – scuola, in particolar modo nelle aree cittadine più vulnerabili per criticità idrogeologiche connesse alla fragilità del territorio, in particolare del patrimonio arboreo cittadino, della stabilità di pali, segnaletica o impalcature anche in prossimità delle aree esterne pertinenziali agli edifici scolastici.”

Si precisa che: “Nell’ordinanza si fa riferimento alla determinazione confermata dal dirigente competente di procedere alla chiusura delle scuole fatta salva la possibilità del dirigente scolastico di consentire l’accesso al personale amministrativo, tecnico e ausiliario.”

“Si invita la popolazione tutta ad attenersi alle norme comportamentali di prudenza e cautela. Oltre a quanto disposto con la richiamata ordinanza si comunica che i parchi pubblici cittadini resteranno chiusi per l’intera giornata di domani 3 dicembre.”

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più