MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Napoli, domani l’accensione dell’Albero in Piazza Bovio: “Un segnale di speranza”

Napoli avrà il suo albero di Natale. La Camera di Commercio del capoluogo partenopeo ha infatti deciso di accendere l’abete che sarà collocato in piazza Bovio, proprio all’uscita della fermata della metropolitana della linea 1 ‘Università’. L’illuminazione è un gesto simbolico, non di festa, fatto per dare speranza e un po’ di luce in questo difficile momento.

Come reso noto dalla Camera di Commercio, l’albero sarà illuminato domani, sabato 5 dicembre, alle 18, in piazza Bovio. In linea con analoghe iniziative degli scorsi anni, sarà colorata di luci anche la sede dell’Ente Camerale e quella della Borsa Merci al Corso Meridionale. La struttura dell’albero è alta 18 metri ed è posizionata davanti allo scalone principale d’ingresso del palazzo.

Queste le parole del presidente della Camera di Commercio di Napoli, Ciro Fiola:

“E’ un segnale di speranza per la città in un Natale difficile e segnato dalla crisi. Avremmo voluto illuminare Napoli ma per logiche che ancora oggi sono poco comprensibili, la gara che avevamo messo in campo con una dotazione di 1,5 milioni di euro è andata deserta. Stiamo già lavorando a un progetto per il Natale del prossimo anno, per renderci autonomi rispetto a qualunque condizionamento e riuscire così a dare a Napoli la valorizzazione che merita”.

Work in progress…

Da sabato 5 dicembre si accende l’albero di Natale in piazza Bovio, illuminate anche i palazzi…

Pubblicato da Camera di Commercio di Napoli su Giovedì 3 dicembre 2020

 

Molti comuni campani, come quello di Bacoli, Pompei e Parete, hanno deciso per quest’anno di rinunciare alle illuminazioni natalizie. I soldi destinati alle luminarie infatti sono stati convertiti e andranno a famiglie bisognose. Per un Natale vicino alle persone che soffrono.

Potrebbe anche interessarti