MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Covid, i dati in Campania: in calo i positivi ma preoccupa il numero di decessi

covidLa situazione dell’emergenza coronavirus nella nostra regione sembra mostrare i primi segni di miglioramento. Secondo l’ultimo rapporto di Anci Campania, la circolazione del covid è calata, di pari passo con i ricoveri, ma il numero di decessi è ancora preoccupante.

Anci Campania – i dati dell’emergenza covid

Il trend epidemiologico degli ultimi 14 giorni ci dice che la circolazione virale è in decelerazione. Da questo punto di vista, i dati campani sono in linea con quelli nazionali, se non addirittura migliori. Negli ultimi 7 giorni, infatti, il tasso d’occupazione dei posti letto in terapia intensiva è calato del 33% rispetto al valore medio nazionale (11%).

Ciò che invece preoccupa è la crescita dei decessi. Negli ultimi 7 giorni i decessi sono aumentati del 18%: ciò nonostante il fatto che la Campania presenti ancora la percentuale più bassa di decessi in Italia. Anche il dato dei ricoveri appare molto positivo: nella nostra Regione solo l’1,97% dei positivi necessita di ospedalizzazione. Il valore medio italiano è del 4,53%.

L’ipotesi più probabile è dunque che le misure restrittive, il duro lavoro svolto dal personale sanitario della nostra Regione e il senso di responsabilità dei cittadini campani siano la causa di questo risultato positivo. Ma, secondo quanto affermato da Anci, è altrettanto evidente che l’allentamento di tali misure, i nuovi fattori ambientali, la stagione influenzale e il flusso di rientro rappresentino un cocktail propulsivo alla diffusione virale.

Pertanto, per evitare che la terza ondata della pandemia non aggravi ulteriormente le già precarie condizioni socio-economiche della Campania, sta a noi fare la nostra parte. Adesso è quanto mai necessario il rigoroso rispetto delle regole e il presidio del territorio.

Potrebbe anche interessarti