La GORI Spa vince 3 premi nella sicurezza sul lavoro: “Diventiamo leader”

goriI progetti della Gori sono stati premiati dal concorso organizzato dalla Direzione Regionale Inail Campania, dal Consorzio Promos Campania e dall’Università Suor Orsola sul tema di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro.

Il concorso consisteva nel promuovere idee ed iniziative volte a migliorare l’azienda attraverso delle buone prassi. I premi sono stato il risultato di 3 diverse proposte: l’app che segnala quando è il momento di fare pausa; un messaggio che ricorda qual è il comportamento più responsabile da tenere in determinate situazioni che caratterizzano l’attività lavorativa; infine, un piccolo gadget da porre sulla scrivania che si illumina ogni due ore. In questo modo invita a distogliere lo sguardo dal monitor al fine di evitare l’affaticamento visivo.

Un’altra bella soddisfazione per il gruppo Gori, che nel corso di questa pandemia ha gestito l’azienda in maniera esemplare. Durante questi mesi infatti, per garantire la sicurezza e la salute dei propri lavoratori ha istituito un comitato per la prevenzione del coronavirus.

Oltre a questa iniziativa, 500 dei 900 lavoratori complessivi sono entrati in smartworking, ed è stata da subito avviata una campagna di screening. Infine ha disposto una speciale copertura assicurativa per i dipendenti, il personale in somministrazione, e i relativi coniugi e figli risultati positivi all’infezione.

Queste le parole di Giovanni Paolo Marati, amministratore delegato del gruppo Gori: “La sicurezza sui luoghi di lavoro è un tema da sempre rilevante per GORI. Al riguardo ha ottenuto la certificazione ISO 45001. Ha privilegiato negli anni una visione innovativa e partecipativa. L’obiettivo è che ognuno di noi possa diventare leader nella sicurezza del lavoro. Tutelando in tal modo sé stesso e gli altri. Al fine di ridurre ulteriormente gli infortuni, che in GORI nel 2020 sono diminuiti di oltre il 50% rispetto al 2019.”

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più