Ascolti tv, domina Natale in Casa Cupiello: 5 milioni e 600mila telespettatori

Ascolti tv – domina Natale in casa Cupiello. Ieri sera è andato in onda su Rai 1 il film evento di “Natale in casa Cupiello“, la rivisitazione della commedia napoletana di Eduardo De Filippo.

Nonostante lo scetticismo e il legame con la tradizione, è stato il programma più visto – secondo i dati Auditel – dell’intero palinsesto sulla tv nazionale con uno share del 23,9 % e ben 5 milioni e 636mila telespettatori.

Il film del regista De Angelis ha superato su Canale 5 Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1 che ha raccolto davanti al video 1.997.000 spettatori pari al 10.1% di share. Su Rai2 Un’Ora sola vi Vorrei… per le Feste ha interessato 1.500.000 spettatori pari al 5.7% di share.

Su Italia 1 Le Iene Show ha catturato l’attenzione di 1.695.000 spettatori (9.3%). Su Rai3 #Cartabianca ha raccolto davanti al video 1.178.000 spettatori pari ad uno share del 5.3%. Su Rete4 Ufficiale e Gentiluomo totalizza 940.000 spettatori con il 4.1% di share.

Su La7 Speciale TgLa7 – Cos’è davvero Natale ha registrato 517.000 spettatori con uno share del 2%. Su TV8 Caterina la Grande – Seconda Parte ha segnato l’1% con 244.000 spettatori mentre sul Nove G. I. Joe – La Vendetta ha catturato l’attenzione di 336.000 spettatori (1.9%).

Le critiche e il paragone con l’originale non hanno fermato i telespettatori dalla visione del film, mossi probabilmente dalla curiosità di rivedere quel capolavoro del passato sotto un’altra veste. La storia di Lucariello e Concetta e della loro famiglia tradizionale ha incollato alla tv grandi e piccini e magari l’intento di de Angelis era proprio questo, far rivivere la magia del teatro di Eduardo anche nel 2020.

I più giovani andranno a rivedere la commedia originale rendendo per sempre immortale il personaggio e il genio di Eduardo De Filippo, lui è che a Napoli è già immortale e nel cuore di tutti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più