“E duorme Stella” la canzone di Enzo Avitabile nel film “Natale in casa Cupiello”: a chi è dedicata

e duorme stella enzo avitabile

“E duorme Stella” – la canzone di Enzo Avitabile dedicata alla figlia di Giuliano Sangiorgi. Il film evento “Natale in casa Cupiello” andato ieri in onda su Rai 1, nonostante lo scetticismo e le numerose critiche ricevuto è stato il programma più visto sul palinsesto nazionale, con quasi 6 milioni di telespettatori.

Lucariello, interpretato da Sergio Castellitto, ha diviso la critica sia in positivo che in negativo. Chi invece ha avuto solo elogi è la canzone che ha fatto da teaser al film, “E duorme Stella” di Enzo Avitabile. Giuliano Sangiorgi, cantante del famosissimo gruppo Negramaro, ha raccontato sul proprio profilo Facebook un aneddoto legato a questa canzone, dedicata da Enzo Avitabile alla figlia del cantante salentino, che si chiama Stella.

Sangiorgi racconta anche di essere molto legato all’opera di Eduardo e di ricordare tutte le battute a memoria grazie al padre che lo cresciuto con le opere del genio del teatro napoletano.

Da sempre, in casa Sangiorgi, è graditissima tradizione guardare, tutti insieme, #nataleincasacupiello ogni volta che il natale si presenta come “comanda iddio”, così avrebbe ripetuto più volte il famigerato signor Cupiello Lucariello, interpretato dal più grande dei grandi del teatro nostrano, Eduardo De Filippo.

Non c’è frase del copione di questa grande opera che non abbia trovato, nelle nostre giornate di feste natalizie, una corrispondenza perfetta col nostro quotidiano, dal “nu me piace o presepe” all’insistente e irriverente “a zuppa e latte!!!”, urlato da un letto a cui piaceva trattenerci nel tepore surreale dei risvegli lenti, lentissimi di un inverno in pieno svolgimento.

Mio padre ci ha fatto amare Eduardo e le sue opere e questa è proprio quella che meglio rappresenta lo spirito con cui l’ha fatto: la voglia infinita di condividere tutto in famiglia, come il presepe che lui stesso amava costruire con le sue mani, come le lunghe discussioni intorno al pranzo di Natale , alle cene di capodanno e tutto quello che ruotava intorno.

E oggi questa ricorrenza, si riempie di una nuova magia: stasera andrà in onda su Rai1 il rifacimento di questa meraviglia di testo teatrale.

La musica è stata affidata al grande Enzo Avitabile, mio amico d’arte e sangue. La canzone che fa da teaser alla fiction si chiama “e duorme Stella” ed è la canzone che Enzo ha scritto proprio nel giorno in cui è nata la mia Stella. Me la mandò poche ore dopo la sua nascita e mi disse che era per lei.

Oggi, è la canzone di “Natale in casa Cupiello”, e a me scoppia il cuore saperlo, perché mio padre, da qualche parte, starà sorridendo per questa strana coincidenza, come un bambino, come quel bambino nella mangiatoia che tanto piaceva a “Lucariè” e poco al figlio Nennillo.

Come questa bambina che ho in braccio e che nemmeno ha conosciuto, e che sorride e quando sorride gli somiglia, in fondo, tantissimo; come questa canzone, che mi sembra il regalo più bello che Stella avrà tra i suoi ricordi ed i suoi vanti, per sempre.

Grazie Enzo, di quest’onore, di questo regalo, di questo miracolo che mi farà gridare finalmente:” sì, mi piace o presepe, papà!”.

 

Da sempre, in casa Sangiorgi, è graditissima tradizione guardare, tutti insieme, #nataleincasacupiello ogni volta che il…

Pubblicato da Giuliano Sangiorgi su Martedì 22 dicembre 2020

Potrebbe anche interessarti