Covid Napoli, il bollettino: +398 positivi e 3 deceduti

contagi napoli 25 dicembreCovid Napoli, i contagi di oggi 25 dicembre – Il Comune di Napoli ha pubblicato il resoconto sulla situazione coronavirus in città. Ricordiamo che il bollettino del capoluogo partenopeo non è giornaliero, ma si prevede l’uscita di – appunto – tre resoconti a settimana: il lunedì, il mercoledì ed il venerdì. Questa la precisazione contenuta nella nota del Comune:

Situazione dei contagi COVID-19 per la Città di Napoli, aggiornato a oggi venerdì 25 dicembre. Il totale dei “positivi attivi” è ottenuto dalla somma dei dati riportati in rosso nella grafica: cioè i “ricoverati in ospedale” e “in isolamento a casa”. I dati sono trasmessi ogni giorno dall’ASL Napoli 1 Centro. Il prossimo bollettino sarà diffuso lunedì 28 dicembre“.

Covid Napoli – i contagi di oggi 25 dicembre

Dall’ultimo aggiornamento a Napoli sono stati registrati 398 casi di coronavirus in più, un numero in aumento rispetto allo scorso bollettino (329). I deceduti da inizio pandemia in città salgono a 776: +3 pazienti dall’ultimo aggiornamento. Negli ultimi due giorni sono guariti dal covid 199 pazienti, per un totale di 20.969 persone dall’inizio dell’emergenza.

Leggi anche: Covid Campania-il bollettino di oggi

Con 329 nuovi positivi, 3 deceduti e 199 guariti, sono 13.720 gli attualmente positivi a Napoli, in aumento di 86 unità rispetto a mercoledì 23 dicembre. Di questi, 359 sono ricoverati in ospedale, con un incremento di 1 paziente rispetto a mercoledì 23 dicembre. I pazienti in terapia intensiva salgono invece a 26: +1 rispetto all’ultimo aggiornamento.

Degli attualmente positivi a Napoli, 13.276 si trovano in isolamento domiciliare: il 96,7% del totale. Attendiamo lunedì 28 dicembre per il prossimo aggiornamento del Comune.

COVID NAPOLI-IL BOLLETTINO DEL 23 DICEMBRE

Situazione dei contagi COVID-19 per la Città di Napoli, aggiornato a oggi venerdì 25 dicembre.

Il totale dei “positivi…

Pubblicato da Comune di Napoli su Venerdì 25 dicembre 2020

Potrebbe anche interessarti