Pomigliano, messaggi minatori e proiettile recapitati al sindaco: “Non è la prima volta”

Foto Facebook-Felice Romano

Il sindaco di Pomigliano d’Arco, Gianluca Del Mastro, ha voluto raccontare alla cittadinanza una spiacevole vicenda che lo ha visto protagonista: ieri ha ricevuto una busta contenente un proiettile.

Sindaco di Pomigliano riceve una busta contenente un proiettile

Il primo cittadino ha spiegato: “Ieri al Comune mi è stata recapitata una busta contenente un messaggio minatorio e un proiettile. Non è la prima volta che sono vittima di intimidazioni di questo genere. Adesso, però, ho deciso di rendere pubblica la vicenda perché desidero che i cittadini sappiano quello che sta accadendo.”

Una vicenda che non è andata giù ai cittadini di Pomigliano che, al contrario del mittente, anche durante l’emergenza coronavirus si sono distinti per il senso di civiltà. Proprio quest’ultimo li ha spinti a porsi dalla parte del sindaco, mostrando a lui tutta la loro solidarietà. Sui vari gruppi cittadini, infatti, si legge tutta l’indignazione dei residenti per quanto successo.

“Ringrazio le forze dell’ordine che mi sono accanto in questo momento particolare. Ho ricevuto messaggi di vicinanza da tutte le forze politiche, anche dall’opposizione. Continuerò a lavorare con forza e determinazione per il bene della città e per rendere Pomigliano più vivibile nel pieno rispetto dei principi di trasparenza e legalità. Non lascerò mai che simili episodi possano influenzare l’azione di governo che stiamo portando avanti.”

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più