Bacoli, la Casina Vanvitelliana torna a essere illuminata: aggiustato l’impianto, sarà accesa ogni sera

casina vanvitelliana
Foto fb Josi della Ragione

Buone notizie arrivano da Bacoli. L’amministrazione Comunale ha infatti aggiustato l’impianto di illuminazione della Casina Vanvitelliana. Ogni sera quindi la Casina sarà illuminata, un fascio di luce nel cuore del lago Fusaro. I soldi sono stati trovati grazie alla cultura. Gli incassi delle visite al sito culturale, che prima della pandemia erano in costante crescita, hanno infatti permesso la riaccensione del Real Casino dei Borbone.

Ad annunciarlo è il sindaco di Bacoli, Josi della Ragione, in un post sul suo profilo Facebook:

La Casina Vanvitelliana torna ad essere illuminata. È una meraviglia. Le luci resteranno accese ogni sera. Per far splendere il Real Casino dei Borbone nel cuore del lago Fusaro. Abbiamo aggiustato l’impianto di illuminazione. Era guasto da anni. E lo abbiamo fatto con i maggiori incassi dalle visite al sito culturale. Vogliamo fare sempre meglio. Vogliamo promuovere sempre più i nostri tesori. Un passo alla volta“. 

La Casina Vanvitelliana torna ad essere illuminata. È una meraviglia. Le luci resteranno accese ogni sera. Per far…

Pubblicato da Josi Gerardo Della Ragione su Giovedì 14 gennaio 2021

A giugno la Casina Vanvitelliana aveva riaperto al pubblico dando spettacolo al tramonto. Poi a settembre la seconda ondata covid e la nuova chiusura. Le cose però potrebbero cambiare a breve. Con il nuovo dpcm, i musei che si trovano nelle regioni in zona gialla possono riaprire.

A Natale invece un altro spettacolo era stata l’accensione dell’albero galleggiante. Una luce di speranza durante questi mesi difficili.

Potrebbe anche interessarti