Campania, dall’ondata di gelo al vortice ciclonico: forti temporali e possibili nubifragi

meteo napoliL’ondata di gelo che ha travolto la Campania tende ad evolversi in un doppio vortice ciclonico che porterà, soprattutto al Centro-Sud, temporali e possibili nubifragi durante il weekend del 23 e 24 gennaio 2021. A pochi giorni dall’arrivo del cosiddetto Burian, il vento che portò la neve a Napoli, il Sud si prepara all’arrivo di un doppio attacco perturbato.

Campania, temporali nel weekend del 23 e 24 gennaio

Stando alle previsioni del meteorologo Marco Castelli de ‘Il meteo’, nel corso della giornata di sabato 23 gennaio si assisterà ad un notevole aumento del vento, a seguito dell’arrivo di un insidioso ciclone disceso dal Nord Atlantico. Questo colpirà soprattutto il Centro-Sud e la zona del mar Ligure, dove si prevedono burrascose raffiche di Libeccio.

In Campania, Lazio e Toscana la mattinata si aprirà con rovesci temporaleschi. Nel pomeriggio è previsto un peggioramento con diffuse piogge in buona parte delle Regioni del Sud.

La perturbazione continuerà la sua ascesa nella giornata seguente, domenica 24 gennaio. Ancora una volta il maltempo caratterizzerà il settore tirrenico. Il Centro-Sud sarà colpito da piogge e venti sostenuti fino a sera. I temporali di maggiore intensità si avranno in Campania, la Toscana, il Lazio e la Calabria. Non è esclusa la possibilità che si vada incontro a veri e propri nubifragi.

Verso sera le condizioni climatiche si avvieranno ad un progressivo miglioramento. Tuttavia, anche per l’inizio della settimana prossima si prevedono fenomeni avversi.

 

 

Potrebbe anche interessarti