Castel Volturno, bimbo di 2 anni muore in clinica per lesioni: fermato il compagno della madre

Una vera e propria tragedia si è verificata a Castel Volturno, in provincia di Caserta, dove un bambino di soli 2 anni è morto in clinica a causa di alcune lesioni riportate. A rendere noto l’accaduto è l’Ansa.

La dinamica dei fatti non è ancora del tutto chiara. I carabinieri al momento hanno fermato un uomo di origine ghanese, al momento sospettato di aver ucciso il figlioletto di appena due anni della compagna. Il presunto omicida è stato fermato su ordine della Procura di Santa Maria Capua Vetere.

Le indagini sono partite dopo che stamattina la madre del piccolo, di nazionalità liberiana, si era presentata con il bimbo ormai privo di sensi alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno. Per bambino di soli 2 anni purtroppo non c’è stato nulla da fare: il piccolo è deceduto in clinica in seguito alle lesioni riportate. Questo l’evento che ha fatto scattare il fermo per il ghanese. Attendiamo ulteriori sviluppi della vicenda.

Potrebbe anche interessarti