Campania, aumento dei contagi: possibile dad per le superiori

Campania – possibile passaggio alla dad per le superiori. Il Presidente della Campania, Vincenzo De Luca, potrebbe stoppare la didattica in presenza delle scuole superiori. A darne la notizia è l’Ansa.

Le scuole superiori sono state riaperte in Campania in presenza al 50% ma c’è già un aumento dei contagi che verrà attentamente monitorato e potrebbe portare a un nuovo stop.

Domani si farà un primo punto della situazione in una riunione dell’Unità di Crisi sulla scuola che monitorerà l’andamento dei contagi nelle scuole superiori che potrebbe portare a un nuovo stop della didattica in presenza dal 15 febbraio.

De Luca ha sempre battagliato per tenere le scuole chiuse il più possibile per evitare ulteriori contagi di covid ma il Tar gli era andato contro riaprendo tutto.

Per ovviare a questa decisione si era deciso di dare la possibilità alle famiglie di scegliere se far seguire in presenza o tramite dad le lezioni ai propri figli.

Inoltre sono molti gli studenti che in questi giorni hanno protestato e scioperato contro il rientro in classe, non per il rientro in sé ma perché non avverrebbe in sicurezza.

Continuerà dunque il braccio di ferro tra la Regione e tra i genitori, tra quelli che chiedono di chiudere le scuole e quelli che vorrebbero continuare in presenza.

Potrebbe anche interessarti