Focolaio di Covid in carcere, 17 agenti positivi: tamponi a tutti i detenuti

Focolaio nel carcere di Carinola, 17 agenti positivi: tamponi ai detenuti

Caserta – È stata riscontrata la positività al Covid-19 di 17 agenti della Polizia Penitenziaria operanti nel carcere di Carinola, nel Casertano. Tutti i detenuti entrati in contatto con costoro, dunque, sono stati sottoposti a tampone molecolare così come deciso dall’amministrazione del penitenziario.

Tamponi ai detenuti del carcere di Carinola

Al momento i casi riguardano soltanto i poliziotti, ma bisogna attendere qualche ora per sapere di più sui detenuti. Vi è sicuramente una certa preoccupazione soprattutto dovuta al problema del sovraffollamento, situazione che riguarda tutte le carceri italiane e che – nonostante la pandemia imperversi da un anno – non è stata arginata né adeguatamente affrontata, come se non esistesse.

Problema trascurato anche riguardo ai vaccini, tuttavia sembra che le somministrazioni in favore delle forze dell’ordine, inizialmente previste nella Fase 3, possano essere anticipate insieme agli insegnanti. Una modifica in corso d’opera anche alla luce del trend negativo dei contagi all’interno degli edifici scolastici, il quale con riferimento alla Campania fa ipotizzare una nuova chiusura delle scuole: in tal senso l’Unità di crisi regionale deciderà martedì prossimo sulla base di dati aggiornati.

Potrebbe anche interessarti