Covid, nuovo focolaio in una scuola primaria: contagiati 6 alunni e 3 docenti

coronavirus casi scuola napoliLa riapertura delle scuole nonostante il Coronavirus sta già facendo le sue prime “vittime”. Dopo svariati focolai nelle scuole della Campania, ora è la volta di una scuola primaria di Marano di Napoli. Sei alunni e tre docenti dell’istituto comprensivo Socrate-Mallardo sono risultati positivi al Coronavirus. Ciò ha determinato, di conseguenza, la chiusura del plesso fino al 16 febbraio incluso.

La decisione è stata assunta ieri – come comunicato dalla dirigente scolastica Teresa Formichella – dopo aver informato l’Asl e il sindaco Rodolfo Visconti, che ha poi emanato l’ordinanza, dopo le dovute verifiche della situazione. Le attività didattiche in presenza dunque riprenderanno il giorno 17 febbraio 2021. Intanto la preside ha disposto la sanificazione delle aule e dei locali di tutta la scuola che è stata effettuata oggi, 10 febbraio 2021, pubblicando anche sul sito istituzionale il certificato di avvenuta sanificazione del plesso Mallardo.

Focolaio in una scuola di Marano: decine di alunni in quarantena

Sono decine gli alunni attualmente in quarantena domiciliare. Il dirigente scolastico ha inoltre raccomandato ai genitori “l’isolamento assoluto dei ragazzi per scongiurare l’ulteriore diffondersi del virus”.

Proprio ieri pomeriggio si è tenuta una riunione per discutere sulla chiusura dalla scuola in base all’aumento dei contagi covid tra studenti e professori. La linea che è stata approvata dall’Unità di crisi della Regione Campania e dal presidente Vincenzo De Luca, è stata quella di decidere caso per caso, in base al numero di positivi in ogni realtà territoriale. Spetterà quindi ai sindaci e ai prefetti predisporre il ritorno in dad degli alunni fino alla fine del mese.

Potrebbe anche interessarti