Allerta meteo dell’11 febbraio prorogata: ancora piogge e rischio frane

11 febbraio allerta meteo

La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato l’allerta meteo attualmente in vigore fino alle 23.59 di oggi, 11 febbraio, per la zona 1 (Napoli, Piana campana, Isole, Area Vesuviana) per rischio Idraulico localizzato, e per la zona 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini) per rischio Idrogeologico Localizzato.

Pur in assenza di fenomeni rilevanti, si ritiene che permanga un consistente rischio residuo dovuto alle precipitazioni dei giorni scorsi. In particolare, sulla zona 1, anche in assenza di precipitazioni, si segnalano la possibilità di occasionali fenomeni franosi legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili per effetto della saturazione dei suoli, e un possibile innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua che potrebbe determinare inondazioni.

Sulla zona 3 invece, anche in assenza di precipitazioni si potrebbero verificare i seguenti fenomeni: caduta massi in più punti del territorio e occasionali fenomeni franosi legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili per effetto della saturazione dei suoli.

La Protezione civile della Regione Campania, in merito alla proroga dell’allerta meteo dell’11 febbraio, raccomanda di continuare a porre la massima attenzione per la prevenzione, il contrasto e la mitigazione del rischio. Proprio nella giornata di ieri si è verificata una frana a causa del maltempo: sulla statale tra Vietri e Salerno c’è stato uno smottamento, che fortunatamente non ha causato feriti.