Portici a servizio dell’ambiente: incentivi per la raccolta della plastica

portici raccolta plastica

Portici – incentivi per la raccolta della plastica. Le tematiche ambientali stanno diventando uno degli argomento principali del dibattito quotidiano soprattutto perché l’inquinamento da plastica diventa sempre più un problema.

Per questo motivo sono molti i sindaci, anche nel Napoletano, che incentivano i propri cittadini alla raccolta differenziata tramite sconti e buoni. E’ già successo a Bacoli e a Castellammare di Stabia e oggi ad annunciare l’iniziativa è il sindaco di Portici, Enzo Cuomo.

A spiegare l’innovazione è Carlo Morgese, un giovane imprenditore di EuroEsse – società che finanzia gli incentivi: “Nella macchina istallata da EuroEsse a Via Gianturco a Portici si potranno inserire le bottiglie di plastica. Bisognerà scaricare un’applicazione oppure richiedendo la card presso il punto vendita fisico.

Ogni bottiglia vale un punto. Al raggiungimento di 200 bottiglie si avrà la possibilità di ricevere un buono spesa di 3 euro su una spesa minima di 30 euro (equivalente al 10%). I punti potranno essere cumulabili“.

Grande soddisfazione viene espressa anche da parte del sindaco che su Facebook scrive: “Il gruppo imprenditoriale EUROESSE inaugura a Portici nella struttura di Via Gianturco un punto di raccolta per il riciclo delle bottiglie di plastica con incentivi a premio.

La terza generazione della famiglia Morgese, con Carlo ed altri giovani imprenditori, stanno sviluppando delle sinergie imprenditoriali ed istituzionali a tutela dell’ambiente e per diffondere la cultura della raccolta differenziata in una Città che già dall’emergenza rifiuti si è distinta quale modello virtuoso“.

 

INCENTIVI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DELLE BOTTIGLIE DI PLASTICA.
Il gruppo imprenditoriale EUROESSE inaugura a…

Pubblicato da Enzo Cuomo Sindaco su Venerdì 12 febbraio 2021

Potrebbe anche interessarti