Covid, nuovo DPCM in arrivo: possibile revisione del sistema a colori

mario draghiQuesta sera, alle ore 19:00, si terrà un incontro tra Governo e Regioni in attesa del Consiglio dei Ministri, previsto per la mattinata di domani, per discutere sul nuovo Dpcm in vista della scadenza di quello attuale, fissata al 5 marzo 2021. Tra le ipotesi più accreditate, stando a quanto appreso dall’Adnkronos, spicca la proroga dello stop agli spostamenti tra Regioni e la possibilità di revisionare il sistema a colori introducendo nuovi parametri.

Nuovo Dpcm in arrivo: quello in vigore scadrà il 5 marzo 2021

Come già ipotizzato, visto l’incremento dei contagi e la diffusione delle varianti, il blocco agli spostamenti tra Regioni, in scadenza il 15 febbraio, sarà esteso probabilmente fino al 31 marzo, anche per le zone gialle. L’ultimo monitoraggio dell’ISS ha, infatti, registrato una crescita dell’RT e per diverse Regioni si è reso necessario lo slittamento in una fascia di rischio maggiore. Tra queste la Campania che, da oggi, si colloca nuovamente in zona arancione.

Sembrerebbe da escludere l’ipotesi di una zona arancione estesa a tutte le Regioni ma potrebbe essere rivisto il consueto sistema. La classificazione in fasce di colori probabilmente sarà legata a nuovi criteri. Non si esclude l’introduzione di parametri mirati: potrebbero scattare zone rosse a livello provinciale o addirittura comunale. 

Si discuterà, inoltre, della questione vaccini, oltre a quella scolastica. Proprio su quest’ultima il nuovo Premier, Mario Draghi, aveva posto l’attenzione evidenziando la necessità di dover recuperare il tempo perso in aula. 

Potrebbe anche interessarti