VIDEO. Torre del Greco, uno scarico fognario in mare: la denuncia dei cittadini

 

scarico fogniario
Foto dal gruppo Facebook: Succede a Torre del Greco

Uno scarico fognario a cielo aperto in mare, è lo scenario che si è presentato agli occhi dei cittadini di Torre del Greco, oggi 28 febbraio 2021, in quello che potrebbe essere uno dei litorali più belli e turistici del golfo di Napoli, da anni mortificato e mai valorizzato per le sue potenzialità. Una lava nera composta da scarichi provenienti dalle abitazioni ed attività commerciali starebbe inondando il mare, come mostrato dai vari filmati postati in rete dagli utenti. Sul posto anche la Capitaneria di Porto.

La denuncia è partita da diversi cittadini che, trovatisi sul posto all’altezza del Lido Settebello, hanno iniziato a registrare dei filmati:

“Odore nauseabondo, una puzza incredibile, chiamate i vigili facciamo sentire la nostra voce”

I cittadini hanno denunciato lo stesso problema:

“Paradiso sporcato dall’uomo. Una fogna fecale a mare”

Anche un noto lido ha postato un video:

“Ogni lido paga la tarsu di circa 3000/4000 all’anno, come vogliamo salvare questa città”

 

 

“Ecco la città la fanno i cittadini, tutti dobbiamo protestare, soprattutto chi frequenta il litorale, io l’ho sempre detto, anche se vivo fuori, essendo della litoranea, che i cittadini e soprattutto i lidi avrebbero dovuto da sempre denunciare questo scempio”

Sono solo alcuni dei commenti delle persone indignate che hanno espresso il proprio parere sui social in merito a questo scarico fognario in pieno giorno. Ad oggi, purtroppo, non è ancora chiaro a chi spetti la manutenzione di tali condotti e del perché non entrino in funzione i depuratori che dovrebbero convogliare tutti i reflui alla foce del Sarno. Anche il Sindaco di Torre del Greco sarebbe stato allertato dell’accaduto.

Potrebbe anche interessarti