Sanremo, Ermal Meta: “Tifo Napoli, Gattuso il mio preferito”

ermal meta napoliPer gli appassionati di musica italiana e di spettacolo, domani è un grande giorno perché inizia la settantunesima edizione del Festival di Sanremo. La kermesse quest’anno sarà priva di pubblico ma, saranno numerosi i cantanti che scenderanno le famose scale per esibirsi. Tra questi c’è anche Ermal Meta – già vincitore del festival nel 2018 insieme a Fabrizio Moro – che in un’intervista a “La Gazzetta dello Sport” ha raccontato la sua passione per il calcio e per il Napoli.

La mia squadra preferita è il Napoli. Amo la città, piena di colori, contraddittoria, con una profonda tradizione musicale, la squadra sta attraversando un periodo difficile, ma Gattuso rimane il mio preferito. Messi si nasce, Gattuso si diventa, la volontà batte il talento“.

Una voce fuori dal coro in questo momento così difficile per il Napoli. Gattuso infatti non è molto apprezzato dai tifosi per il poco gioco che la squadra riesce ad esprimere e per la mancanza di risultati. Il clun azzurro infatti è fuori da qualsiasi lotta al titolo e l’unico obiettivo rimasto è centrare la zona Europa.

Ermal Meta però consoliderà ancora di più il suo legame con la città di Napoli durante la serata delle cover del 4 marzo quando sarà accompagnato dalla Napoli Mandorlin Orchestra sulle note di “Caruso”, capolavoro di Lucio Dalla.

Potrebbe anche interessarti