Covid Italia, il bollettino del 2 marzo: +17.083 casi e +343 morti

Covid Italia, il bollettino di oggi 2 marzo 2021 – Il Ministero della Salute, che quotidianamente aggiorna sui casi di positività al coronavirus in Italia, ha diffuso i dati di oggi. Sono 17.083 i nuovi positivi a fronte di 335.983 tamponi effettuati (ieri erano 170.633). La percentuale di positivi è del 5,08%, di nuovo in calo rispetto a ieri quando si attestava al 7,68%.

Covid Italia: i contagi di oggi 2 marzo 2021

In testa la Lombardia con 3.762 nuovi contagi. Seguono Campania (+2.046) ed Emilia-Romagna (+2.040). Superano i mille contagi giornalieri anche: Piemonte (+1.609), Veneto (+1.228), Lazio (+1.188), Toscana (+1.058) e Puglia (+1.021).

COVID ITALIA – IL BOLLETTINO DI IERI

Il numero di decessi sale a 98.288, +343 nelle ultime 24 ore. Sono 19.570 i ricoverati con sintomi, +458 rispetto all’ultimo aggiornamento. I pazienti in terapia intensiva sono 2.327, con un incremento di 38 unità, e 222 gli ingressi giornalieri.

Il numero di dimessi e guariti si attesta a 2.426.150, +10.057 nelle ultime 24 ore. In isolamento domiciliare si trovano 409.099 persone. Il numero di attualmente positivi è ancora in aumento raggiungendo i 430.996 casi (+6.663).

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria, stando al bollettino di oggi, 2 marzo 2021, hanno contratto il coronavirus 2.955.434 persone in Italia. In generale, rispetto a ieri, si assiste ad un notevole incremento di tamponi effettuati (+165.350) e ad un netto calo del tasso dei positivi, dopo giorni in cui era in costante aumento. Di contro, tuttavia, rispetto all’ultimo aggiornamenti si assiste ad un lieve incremento di decessi e ricoveri.

Potrebbe anche interessarti