Vaccini anti-Covid, l’Asl Napoli 3 cerca volontari: il bando e come fare domanda

vaccino anti-covid

Il 10 Marzo 2021, l’Asl Napoli 3 ha pubblicato un avviso di ricerca. Si cercano, infatti, volontari per il potenziamento del piano della somministrazione dei vaccini Anti-Covid. Come requisito minimo, è richiesta l’iscrizione ad uno degli Ordini professionali indicati tra medici chirurghi, odontoiatri, farmacisti ed infermieri. Anche i professionisti in quiescenza possono fare domanda. L’ente si occuperà di formare il personale per le competenze specifiche richieste alla somministrazione del vaccino Anti-covid. E’ inoltre specificato che, qualora il volontario non avesse ancora ricevuto la somministrazione del vaccino, può farne richiesta. Bisogna garantire una disponibilità di 6 ore al giorno circa.

Il volontariato sarà a titolo gratuito, con la possibilità di un rimborso spese per un eventuale spostamento con mezzi propri. Alla conclusione del periodo di volontariato sarà rilasciato un attestato.

Come candidarsi al volontariato all’ Asl Napoli 3

Il bando scadrà il 31 Marzo 2021. Sul sito dell’Azienda Sanitaria Locale Napoli 3 si può trovare il modello per la domanda ed il bando. La domanda va inoltrata alla e-mail istituita dall’Asl adesionevolontari@aslnapoli3sud.it e va corredata di Carta d’Identità e Curriculum Vitae ai sensi del DPR n°445/2000.

Il candidato, oltre a dare la propria disponibilità oraria, deve indicare il giorno (compresi sabato, domenica e festivi) in cui intende prendere parte al piano di somministrazione dei vaccini. E’ inoltre molto importante individuare il distretto presso il quale svolgere la propria attività. I distretti appartengono alla zona Sud della città di Napoli, in particolare la zona vesuviana. A partire da Portici, comprendono anche Somma Vesuviana, Nola, Torre del Greco, Torre Annunziata, Volla, Pomigliano d’Arco, Ottaviano, Castellammare, Ercolano, Sorrento, San Sebastiano al Vesuvio. Per visualizzare la lista completa occorre scaricare il modello di domanda sul sito dell’Asl Napoli 3.

Al termine del bando, i responsabili dei punti vaccinali selezioneranno il personale a seconda delle esigenze dell’azienda e della disponibilità data. Saranno poi predisposti degli elenchi dei candidati selezionati con giorni, orari e distretto di assegnazione.

Potrebbe anche interessarti