AstraZeneca, gli Istituti di Sanità USA: “Usati dati vecchi sull’efficacia del vaccino”

vaccino AstraZeneca

AstraZeneca potrebbe avere utilizzato dati obsoleti all’interno del report di chiusura della fase 3 della sperimentazione del vaccino, che potrebbero aver così fornito una panoramica incompleta circa l’efficacia. A scriverlo sono gli Istituti Nazionali di Sanità (NIH) degli Stati Uniti, tra i centri più avanzati al mondo nella ricerca biomedica e la più importante agenzia del governo americano su tale settore.

“Lunedì scorso – scrivono i NIH – il Data and Safety Monitoring Board (DSMB) ha comunicato a NIAID, BARDA e AstraZeneca di essere preoccupato per le informazioni rilasciate da AstraZeneca sui dati iniziali della sua sperimentazione clinica sul vaccino COVID-19. Il DSMB ha espresso la preoccupazione che AstraZeneca possa aver incluso informazioni obsolete su quella sperimentazione, che potrebbero aver fornito una visione incompleta dei dati di efficacia. Esortiamo l’azienda a collaborare con il DSMB per rivedere i dati sull’efficacia e garantire che i dati sull’efficacia più accurati e aggiornati siano resi pubblici il più rapidamente possibile”.

AstraZeneca, quindi, viene accusata di aver usato dati vecchi in merito all’efficacia per ottenere la validazione del vaccino. È opportuno sottolineare che l’argomento del comunicato è, per l’appunto, l’efficacia e non la sicurezza, dunque non c’entra assolutamente nulla con i presunti casi di trombosi e le sospensioni dei giorni scorsi.

Ad ogni modo, negli Stati uniti verrà condotta una revisione dei dati: “L’autorizzazione e le linee guida per l’uso del vaccino negli Stati Uniti saranno determinate dalla Food and Drug Administration e dai Centers for Disease Control and Prevention dopo un’attenta revisione dei dati da parte di comitati consultivi indipendenti”. Se, perciò, in seguito a tale revisione dovesse essere riscontrata un’efficacia non ritenuta sufficiente, il vaccino AstraZeneca potrebbe non ricevere l’autorizzazione all’utilizzo negli Stati Uniti.

Informazioni sui National Institutes of Health (NIH): NIH, l’agenzia di ricerca medica della nazione, comprende 27 istituti e centri ed è una componente del Dipartimento di Salute e Servizi Umani degli Stati Uniti. NIH è la principale agenzia federale che conduce e sostiene la ricerca medica di base, clinica e traslazionale e sta studiando le cause, i trattamenti e le cure per le malattie comuni e rare. Per ulteriori informazioni su NIH e sui suoi programmi, visitare www.nih.gov.

Potrebbe anche interessarti