Bacoli, imprenditori donano 6 mila euro di buoni spesa: “Nessuno sarà lasciato solo”

imprenditori bacoli

Il gran cuore dei napoletani non conosce limiti. Due imprenditori di Bacoli hanno infatti deciso di donare ben 6 mila euro di buoni spesa alle famiglie che ne hanno bisogno. Con le restrizioni dovute alla pandemia, sono in costante aumento i nuovi poveri, persone che hanno perso il lavoro e fanno fatica anche solo a mettere il piatto a tavola. Questi soldi così verranno convertiti in buoni spesa e aiuteranno i più fragili.

Ad annunciarlo è il sindaco di Bacoli, Josi Gerardo della Ragione, in un post su Facebook:

Questa mattina due imprenditori flegrei hanno donato alla comunità di Bacoli oltre 6.000 euro di buoni spesa. Saranno distribuiti alle famiglie che ne hanno bisogno. Affinché tutti possano trascorrere una Pasqua serena. Per regalare un sorriso a tutti i bambini della città. Anche questo significa essere una squadra. Da ognuno secondo le proprie possibilità. Ad ognuno secondo i propri bisogni. Nessuno sarà lasciato solo. Grazie a tutti coloro che ci aiuteranno ad aiutare. La solidarietà è un bene prezioso. Siamo al vostro fianco”. 

Questa mattina due imprenditori flegrei hanno donato alla comunità di Bacoli oltre 6.000 euro di buoni spesa. Saranno…

Pubblicato da Josi Gerardo Della Ragione su Martedì 30 marzo 2021

Ma sono diverse le iniziative di solidarietà nate in questi mesi in tutta la Campania. Dal carrello solidale di Castellammare di Stabia, agli alimenti donati ai più bisognosi sull’isola di Capri in occasione di San Valentino. Ora questo nuovo gesto per far trascorrere la Pasqua in serenità.

Potrebbe anche interessarti