Napoli, il Comune stanzia 500.000 euro per la messa in sicurezza delle scuole

scuole napoliProsegue l’impegno dell’amministrazione del Comune di Napoli per la messa in sicurezza delle scuole. Secondo quanto si apprende da una nota, la giunta comunale di Napoli ha approvato oggi altre due delibere per la messa in sicurezza di edifici scolastici, per una somma complessiva di circa 500.000 euro.

I lavori di messa in sicurezza prevedono il rifacimento di coperture, cornicioni e solai finanziate tramite Patto per Napoli. Gli edifici interessati sono la scuola Piscicelli, dove verranno completati i cornicioni, e le scuole Vittorino da Feltre e 69imo circolo di Via Vela, in sesta municipalità.

Inoltre il Comune di Napoli ha approvato due delibere, per un totale di oltre 100.000 euro, finalizzate alla manutenzione delle scuole della quarta municipalità, e alla messa in funzione e manutenzione degli impianti elevatori delle stesse.

Impegnando risorse europee e accompagnando l’azione di progettazione e finanziamento degli interventi con una programmazione anche pluriennale, il Servizio tecnico scuole, insieme ai tecnici dei diversi territori, è impegnato a risolvere situazioni ataviche dovute alla vetustà degli edifici. Intanto proseguono anche le verifiche e le indagini su solai e vulnerabilità sismica“. Queste le parole dell’assessore Palmieri.

Il Comune di Napoli si impegna così a guardare al futuro, in un momento in cui la riapertura delle scuole non è molto lontana, e potrebbe rappresentare per molti un primo barlume di normalità.

Potrebbe anche interessarti