Covid Campania, calano i contagi ma sarà un’altra settimana in zona rossa

Oggi, come ogni venerdì, ci sarà il consueto monitoraggio settimanale dell’Iss che deciderà eventuali cambi di colore delle regioni. La Campania, ormai da più di un mese in zona rossa, inizia a vedere gli effetti delle restrizioni anti covid con i contagi che di settimana in settimana calano.

Dati alla mano, dallo scorso 3 aprile a ieri 8 aprile i contagi sono aumentati di 6.974 unità (molti meno rispetto alla scorsa settimana +9.111). Anche il numero dei decessi e dei posti occupati in terapia intensiva è calato: questa settimana sono 194 le vittime di covid (contro le 229 della scorsa settimana) mentre si sono liberati altri 4 posti nei reparti specializzati. Continuano ad aumentare invece i guariti, per la seconda settimana in numero maggiore rispetto ai nuovi casi (+7.851).

Questo miglioramento potrebbe far pensare ad un allentamento delle misure ed un passaggio in zona arancione per la Campania ma, stando alle ultime news, dovrebbe rimanere rossa. L’Italia dalla prossima settimana potrebbe tingersi nettamente di arancione, con molte regioni che cambieranno colore: Calabria, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia e Toscana.

Nonostante la fascia gialla sia esclusa almeno fino al 30 aprile per effetto del decreto, il pressing di Matteo Salvini e delle associazioni potrebbe far sì che venga anticipata qualche apertura al 20 aprile. Su questo, si dovrà però esprimere però il Cts.

Potrebbe anche interessarti