Torre Annunziata, bimba delle elementari positiva al covid: classe in quarantena e altre due in Dad

Con la riapertura delle scuole continuano ad essere segnalati casi di contagio all’interno delle scuole come successo alla ‘Giancarlo Siani’ di Torre Annunziata dove una bambina di quinta elementare è risultata positiva al covid. Di qui sono scattate alcune limitazioni alle attività finora condotte in presenza.

Torre Annunziata, bambina positiva al covid: classe in quarantena

Il dirigente scolastico, Lucia Massimo, ha comunicato l’avvenuta sanificazione straordinaria dei locali interessati e le disposizioni fornite dall’Asl Napoli 3 Sud: “Vanno messi in quarantena domiciliare tutti coloro che, 14 giorni prima dell’esecuzione del tampone che ha accertato la positività, abbiano avuto con il soggetto sia contatti stretti o ad alto rischio, sia contatti a basso rischio di esposizione”.

A tali contatti si anticipa l’obbligo di restare in quarantena domiciliare per 14 giorni dall’ultimo contatto e la necessita di contattare il pediatra per riferire la circostanza e l’eventuale comparsa di sintomi quali tosse, febbre, dispnea e altri riconducibili al covid. Si dispone, inoltre, che: “La quarantena terminerà soltanto all’esito negativo del tampone effettuato non prima del quattordicesimo giorno”.

Dunque la classe in questione dovrà osservare il periodo di isolamento fiduciario ma il regime della Dad sarà esteso anche ad altre due sezioni. Per le restanti, invece, da oggi, terminate le procedure di sanificazione, riprenderanno regolarmente le lezioni in aula.

Di recente una situazione simile si è verificata sull’isola di Procida dove un intero plesso è stato chiuso temporaneamente. In quel caso l’Asl ha disposto la misura della quarantena di oltre 70 bambini, 15 insegnanti e 3 operatori scolastici.

Potrebbe anche interessarti