Il Teatro San Carlo riapre: dal 14 maggio il pubblico torna in sala

Teatro San Carlo riapreLo storico Teatro San Carlo di Napoli riapre al pubblico dal 14 maggio 2021. Gli spettatori, infatti, potranno tornare ad assistere dal vivo agli spettacoli del teatro, tra le famose poltrone rosse.

A renderlo noto è la Regione Campania, che in un comunicato è stata ben lieta di divulgare la notizia, simbolo di rinascita, dopo lo stop reso necessario dallo stato pandemico: “a partire dal 14 maggio 2021 il pubblico potrà assistere in presenza agli spettacoli in programma al Teatro San Carlo di Napoli fino al 31 Luglio 2021”. 

Per quanto riguarda gli spettacoli proposti nel mese di maggio, la stagione del San Carlo si aprirà il 14 alle ore 19:00 con la Traviata di Giuseppe Verdi, in forma semiscenica, con la regia di Marina Bianchi e la direzione di Karel Mark Chicon. Protagonista dello spettacolo, nei panni di Violetta Valery, sarà il soprano Ailyn Perez. Lo spettacolo sarà replicato nei giorni 15, 18 e 22 maggio alle ore 19:00; 16 e 23 maggio alle ore 17:00; 20 maggio alle ore 18:00.

Seguiranno poi 33 spettacoli e 19 eventi, ma non solo, il Teatro aprirà anche le porte del suo museo e farà ripartire le visite al suo interno. Dal 30 Aprile 2021, infatti, il teatro aprirà nuovamente le porte alle visite guidate, che comprendono anche la visita al Museo Memoria e Musica (MeMus) e che si svolgeranno dal venerdì alla domenica, con prenotazione obbligatoria.

Un altro importante appuntamento in teatro si terrà il 29 maggio: in questo giorno alle ore 19:00 il maestro Juraj Valcuha dirigerà l’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli nella Sinfonia n.2 in re maggiore op.73 di Johannes Brahms e in Langsamer Satz di Anton Webern.

Dopo le restrizioni che lo stato pandemico ci ha imposto questa notizia di riapertura restituirà agli spettatori e visitatori del Teatro San Carlo una parvenza di normalità.

Potrebbe anche interessarti