Arienzo, scatta la stretta: divieto di fumo, feste in casa solo con i nonni

Nonostante la riconferma della zona gialla per la Campania, prosegue la stretta nel Comune di Arienzo (in provincia di Caserta) travolto da una nuova ordinanza che introduce nuovi divieti.

Prosegue la stretta nel Comune di Arienzo: la nuova ordinanza

Soltanto pochi giorni fa era stato disposto un mini-lockdown per la zona di via Costa, a fronte del considerevole aumento dei contagi. La volontà di prevenire l’ulteriore diffusione dell’infezione ha spinto il sindaco Giuseppe Guida a emanare un nuovo provvedimento motivato dall’aumento dei casi registrati, la positività di diversi minori e la gravità degli indicatori locali rispetto a quelli regionali.

L’ordinanza introduce la sospensione delle attività didattiche in presenza per gli alunni delle scuole private e paritarie del territorio fino al 1 maggio 2021. Ogni lunedì e giovedì, all’ingresso, gli alunni dovranno mostrare una certificazione, firmata da entrambi in genitori, in cui si dichiara che né lo scolaro né i familiari presentano sintomi del covid o sono affetti da questo. Le attività didattiche sono sospese fino all’8 maggio per gli alunni delle scuole pubbliche dell’infanzia e della scuola primaria e secondaria.

Vige il divieto di stazionamento in strade e piazze per gruppi superiori alle 4 persone, dalle ore 16:00 alle 22:00 dei giorni feriali e dalle 11:00 alle 14:00 nel weekend. Per tutto il mese di maggio sono vietati i festeggiamenti all’interno delle abitazioni private che coinvolgono soggetti esterni al proprio nucleo familiare, fatta eccezione per i nonni che, invece, possono parteciparvi. Resta il divieto di stazionamento fuori la chiesa in cui ha luogo la cerimonia (comunioni, cresime etc.) prima e dopo lo svolgimento.

Non è consentito fumare fuori dai locali pubblici e in code di ogni genere e ciò vale anche per le sigarette elettroniche. Per i non residenti nel Comune di Arienzo vige l’obbligo di autocertificare il proprio spostamento, valido fino al 15 maggio sia per chi circola a piedi che con altri mezzi.

.
– …

Pubblicato da Ricoloriamo Arienzo – Giuseppe Guida Sindaco su Giovedì 29 aprile 2021

Potrebbe anche interessarti